Pubblicità su Facebook o Google? Cosa è meglio?

Pubblicità su Facebook o su Google? La sfida è sempre aperta, tutti si fanno questa domanda. Anche se in realtà la domanda potrebbe essere ancora più ampia: meglio pubblicizzare la propria attività/prodotto su Google o sui social network? Meglio Google SEO, Google Adwords o Instagram?

Pubblicità su Facebook o Google

Insomma, le combinazioni potrebbero essere quasi infinite ma il succo è:

Meglio motori di ricerca o social network?

Analizziamo le due realtà. I motori di ricerca vengono utilizzati per ricercare prodotti, aziende, informazioni e varie, mentre i social network sono piattaforme di svago. Pubblicizzare il proprio sito web e quindi i propri prodotto/servizi significa arrivare ad un unico e solo risultato (nella maggior parte delle volte) e cioè vendere quello che proponiamo.

Analizziamo un caso pratico, quando conviene fare pubblicità su Google e sui motori di ricerca. Gommista.

Ipotizziamo di avere un’attività come questa e di voler far crescere i nostri clienti tramite qualche pubblicità online. Secondo voi meglio fare pubblicità su Facebook o su Google? La risposta è ovvia: su Google. Cosa fa un utente medio che ha bisogno di cambiare le gomme alla propria auto e non conosce nessun gommista? Va su Google e ricerca “gommista nome città”.

Voi potreste dire: ” Si ma magari sta navigando su Facebook, legge la sponsorizzata e chiama”. Ok ci può stare, ma quante probabilità ha il nostro gommista di trovare un cliente che ha bisogno di un cambio gomme in quel determinato periodo? Cioè vale la pena spendere soldi per pubblicizzare sulla massa, quando invece potremmo essere presenti solo davanti a quei clienti che hanno bisogno davvero del servizio offerto?

Ricordatevi che su Facebook le persone non ricercano prodotti o servizi ma vanno per svago, mentre su Google si!

Analizziamo altro caso pratico, cioè quando conviene davvero investire per fare pubblicità su Facebook: vendita di Iphone a prezzi stracciati.

Hai trovato uno stock di Iphone a pochissimo prezzo, magari rubati :), e vuoi venderli in giro (ovviamente sul rubati stiamo scherzando eh!). Ecco, senza troppi giri di parole, questo è il momento giusto per poter pubblicizzare su Facebook. Non che Google non porti risultati, anzi, fare pubblicità su Google porta sempre dei risultati, ma i social network sono utilissimi in questi casi.

Perchè? Semplicemente perchè in questo caso andiamo a stimolare la domanda latente dei clienti, cioè stiamo andando a vendere un prodotto che tutti vorrebbero ma che molti non si possono permettere, a prezzi davvero stracciati. Sicuramente il clic lo prenderemo e se siamo bravi nelle trattative venderemo il nostro Iphone a prezzi bassissimi.

Ricapitolando. Quando conviene fare pubblicità su Google e quando su Facebook

Secondo noi Google porta sempre dei risultati, soprattutto se viene gestito in un certo modo, magari da un consulente Google Adwords ma anche i social network fanno la loro parte. Ricorda sempre, con Facebook stuzzichi la domanda latente dei clienti, cioè quella domanda che in realtà non è effettiva ma se viene alimentata con qualcosa di interessante, diventa domanda reale e quindi porta vendite. Su Google invece la domanda è reale, cioè i clienti ci vanno quando hanno bisogno di un determinato prodotto o servizio in un determinato momento o periodo. 

Se non volete buttar via i vostri soldi pensate bene al prodotto che state vendendo e fate le vostre valutazioni. Ricordate, Facebook è per svago, Google per avere informazioni.

Essere primo su Google

 

 

Hai bisogno di una consulenza per gestire le tue campagne Google Adwords o posizionamento SEO? Contattaci al numero 070 7967667 o inviaci una email su info@svilupporeticommerciali.com

 

 

2019-01-30T13:28:46+01:00